SCARICA CALENDARIO 2018!

Cascate del Niagara

Le Cascate del Niagara sono sicuramente tra le cascate più note e tra le più belle ed imponenti. Sono situate al confine tra gli Stati Uniti (sud-ovest Buffalo, nello stato di New York) ed il Canada nella parte nord est.

Foto Niagara falls

Foto Niagara falls

La cascata prende il nome dal fiume Niagara che collega il lago di Erie (a sud) con il lago canadese di Ontario (a nord).

Le cascate del Niagara sono le più grandi al mondo come portata d'acqua.

L'altezza del salto delle acque è di circa 58 metri, mentre la parte più ampia è di 800 metri nel versante canadese.

Video che mostra le cascate da tutte le angolazioni

Dalla foto del satellite in basso possiamo vedere come il fiume Niagara crei un complesso di cascate.

foto satellite cascate niagara

Foto dal satellite del complesso di cascate tra il confine USA e canadese

Partendo da nord a sud possiamo individuare 3 distinte cascate:

  • Le Horseshoe Falls o cascate a ferro di cavallo (per la forma ad u), situate nel territorio canadese. Nella foto sono quelle vicino all'etichetta: Niagara falls State Park.
  • American Falls (le cascate americane), sono appena in basso sulla sinistra. Situato nel territorio USA.
  • Bridal Veil Falls (cascate a velo nuziale), si trovano subito dopo le cascate americane, dalla foto si nota la distribuzione ampia e la loro presenza sia sul territorio americano che canadese.

Al centro del complesso troviamo l'isola delle capre (Goat Island) che agisce da separatore.

Tutte le cascate subiscono un processo graduale di erosione ed anche le Niagara Falls non si sottraggono a questa legge, infatti la separazione attuale in versante canadese ed americano è frutto dell'erosione che le ha fatte arretrare. Il fenomeno è rallentato per opera dell'uomo grazie all'ingegneria idraulica ma in futuro difficilmente potranno rimanere nello stato in cui le conosciamo oggi.

Un punto di osservazione molto interessante (in particolare per chi fosse dotato dell'auto) è quello dal ponte Rainbow Bridge, che collega le due sponde del fiume. Da qui si possono vedere tutte e tre le cascate.

foto niagara dal Rainbow bridge

Foto cascate dal lato del Rainbow Bridge

Foto cascate niagara ghiacciate

Le famose foto delle cascate Niagara ghiacciate

Cosa vedere e fare

Meritano di essere viste tutte le cascate del complesso, sia il versante statunitense che quello canadese. Quest'ultimo però è molto più attrezzato ed offre tante attività per i turisti.

mappa cascate versante canadese

Mappa delle cascate canadesi - Horseshoe fall

Il massimo affollamento di visitatori si ha ovviamente durante l'estate, in questo periodo si può godere di tutte le attività predisposte dal parco. Un buon compromesso tra disponibilità di attività e folla sono i periodi di giugno e settembre.

La zona canadese è molto orientata al turismo e l'offerta di intrattenimento è ampia, in particolare se viaggiate con i bambini.

Di seguito le tre cose che vanno assolutamente fatte (oltre ovviamente la visita dei tre complessi di cascate).

1) In barca tra le cascate

Per poter vedere da vicino la forza della natura dovete fare l'Hornblower Niagara Cruises, il tour in battello fino alla base delle cascate.

barca sul fiume Niagara

Spettacolare immagine della barca sul fiume Niagara

Il traghetto vi consente di vedere da vicino le American Falls, le Bridal Veil Falls ed infine le Horseshoe Falls. Con la barca si entra nel cuore del ferro di cavallo fino al grande gorgo in cui si infrangono le acque.
Come suggerimento state attenti a non bagnare oggetti delicati ed utilizzare la fotocamera digitale con accortezza. A protezione dall'acqua vengono dati degli impermeabile blu.

Per costi, prenotazioni e maggiori informazioni questo è il link del servizio ufficiale del parco: Hornblower Niagara Cruises.

2) Fuochi d'artificio di notte

Uno spettacolo da non perdere sono i fuochi d'artificio (fireworks) sulle cascate. Lo spettacolo inizia alle 10 di sera ed è gratuito.

fuochi d'artificio sulle cascate niagara

Immagine dei fuochi d'artificio sulle cascate

Lo show dei fuochi dura da maggio fino a novembre e si svolge ogni venerdì, domenica e nei giorni di festa (americani/canadesi). Da metà giugno fino alla terza settimana di agosto viene inserito un terzo spettacolo ogni mercoledì, e gran finale nell'ultima settimana di agosto in cui lo show c'è tutte le sere.

A questo link il calendario completo.

3) Cascate by night

Uno spettacolo da non perdere assolutamente solo le cascate di notte, al buio la zone viene completamente illuminata creando un'atmosfera molto suggestiva.

mappa cina da Beijing a Urumqi

Mappa posti treni delle frecce

Per poter godere di questo paesaggio il suggerimento è quello di pernottare in uno dei tanti hotel presenti vicino al fiume (preferite quelli sul versante canadese). Questo consentirà di vedere in tutta tranquillità le cascate di notte e la mattina seguente fare comodamente le attività programmate (tipo il giro in battello).

Inoltre programmate il pernottamento nei giorni giusti in modo da vedere anche i fuochi d'artificio alle 10 di sera.

.

Voli per Toronto

Dall'Italia per raggiungere le Cascate del Niagara conviene atterrare all'aeroporto internazionale di Toronto (Toronto-Pearson, Codice IATA: YYZ, ICAO: CYYZ). Ogni giorno ci sono diversi collegamenti dall'Europa. La durata del volo diretto da Roma è di 9 ore e 50 minuti, un'ora in meno invece per il volo di ritorno Toronto - Roma (8 ore e 50 minuti) per effetto dei venti in quota.

In basso il motore indipendente di Skyscanner per controllare i prezzi migliori di tutte le compagnie (leggi la guida su come risparmiare sul biglietto aereo).

Home page skyscanner.com

Home page di www.skyscanner.com

Altri siti utili per il controllo dei biglietti aerei (per fare un doppio controllo) o anche per i pacchetti viaggio:

L'aeroporto internazionale di Toronto si trova a nord a 2 ore di auto dalle cascate, ci sono autobus (Shuttle airbus) e taxi che conducono direttamente alle Niagara Falls.
Se si dispone di un'auto a noleggio basta prendere l'autostrada n.427 e poi la QEW.

Se invece proveniamo dagli Stati Uniti l'aeroporto più comodo è quello di Buffalo (Buffalo Niagara International Airport - BUF) dove atterrano sia voli nazionali che internazionali (dall'Italia bisogna fare scalo).

Hotel vicino le cascate

Abbiamo visto che è importante pernottare almeno una notte in un hotel vicino alle cascate, questi sono gli hotel suggeriti da Tripadvisor.

Hotel Marriott Niagara

Foto Hotel Marriott a ridosso delle cascate

Il suggerimento è di ordinare i risultati anche in funzione del rating.

Altri siti su cui verificare:

Inoltre controllate anche i siti di ricerca voli indicati in precedenza in quanto possono offrire pacchetti hotel + volo molto convenienti.