SCARICA CALENDARIO 2019!

Bastione dei Pescatori

Dal castello percorrendo verso nord i bellissimi viali della collina arriviamo dopo 5 minuti presso i Bastioni dei Pescatori (Halaszbastya in ungherese) e la chiesa di San Mattia.

mappa Bastione dei Pescatori

Posizione sulla mappa

La costruzione risale al 1902 e fu restaurato per riparare i danni dei bombardamenti della seconda guerra mondiale. Lo stile architettonico del Bastione è un misto di stile neoromanico e neogotico.

Foto Bastione dei pescatori

Foto Bastione dei pescatori

Come si vede dalla foto in alto tra la chiesa di Mattia ed il Bastione si erge la statua in bronzo dell'imperatore Stefano I d'Ungheria (1906).

Foto Bastione dei pescatori

Di notte il luogo è estremamente suggestivo e romantico con vista sul Danubio ed il Parlamento situato sulla riva opposta del fiume.

Foto Bastione dei pescatori

Panorama con vista sul Parlamento

Il Bastione è composto da 7 torri che rappresentano le sette tribù ungheresi che hanno fondato l'Ungheria.

Foto Bastione dei pescatori

Il nome deriva dal fatto che durante il medioevo la corporazione dei pescatori era incaricata di protegere quel tratto di mura della città.

Foto bastione dal Danubio

Il bastione e la chiesa di Mattia visti dal Danubio

Tutte le immagini e foto di Budapest