SCARICA CALENDARIO 2019!

Eventi e manifestazioni a Ortona

Festa del perdono

Festa del perdono (primo fine settimana di maggio)

La festa del perdono è la festa del patrono di Ortona: San Tommaso. La prima festa fu fatta nel 1258 quando giunsero ad Ortona le spoglie del Santo, il nome deriva dal fatto che in occasione di quel giorno fu concessa l'indulgenza plenaria del Perdono. La festa si svolge in 3 giorni, il sabato pomeriggio è caratterizzato dal corteo storico delle chiavi d'argento, in costume d'epoca, con la dama che porta le chiavi del busto d'argento che contiene le spoglie di San Tommaso, poi avviene l'esposizione del busto sacro e la proclamazione dell'indulgenza del Perdono. La domenica mattina successiva, ha luogo il rito del Dono a San Tommaso, rito che prevede l'offerta di prodotti locali al patron di Ortona. La sera si ha la processione finale con le reliquie del santo che vengono riportate in Cattedrale con un seguito enorme di folla. Il lunedì si svolgono concerti e si chiude con i fuochi d'artificio.

Vaporetto di San Sebastiano

Il Vaporetto di San Sebastiano (20 gennaio e 14 agosto)

Il Vaporetto è una girandola fatta di cartapesta su intelaiatura metallica e collegata con un filo di ferro agli estremi della piazza di San Tommaso davanti alla cattedrale, durante la festa di San Sebastiano viene accesa e con i suoi razzi compie un viaggio di andata e ritorno della piazza con scoppio finale. Oltre al vaporetto vengono accesse altre girandole chiamate il "ciclista" e "l'arrotino". La festa di San Sebastiano prevede la presenza di bande ed orchestre chiusi da bellissimi fuochi pirotecnici, la spettacolarità di questa festa è stata tale da introdurne una estiva il 14 agosto.

Donne in Jazz

Donne in Jazz (13 Febbraio - 13 Marzo)

La rassegna musicale Donne in Jazz è nata nel 1996 ed oggi è un evento affermato ed unico che ospita ogni anno personaggi importanti del mondo del Jazz. I concerti si svolgono presso il teatro comunale di Ortona ed il teatro Maruccino di Chieti.

Sagra degli Antichi Sapori

Sagra degli Antichi Sapori (11-16 agosto)

La sagra degli Antichi sapori è una "vera" sagra dove entrare in contatto e conoscere le tradizioni di questo paese. L'evento si svolge nel centro storico nel rione Terravecchia, sviluppandosi tra cucina, canti, figuranti in costume, artisti e sbandieratori. Sulle tavole della sagra si può gustare il pesce dell'adriatico cucinato secondo le antiche ricette ortonesi come le sagnette con il pesce e i ceci e la chitarrina con i pelosi.