SCARICA CALENDARIO 2019!

Posti da vedere a Pineto

pineta

La pineta

visitando Pineto la prima cosa da fare è dirigersi verso il mare e passeggiare all'interno della sua stupenda pineta che costeggia tutto il litorale. Il nome Pineto deriva proprio dalla sua pineta realizzata nei primi del '900 da Luigi Corrado Filiani, un importante ed illuminato possidente della zona che prese in concessione i terreni sulla spiaggia con l'intento di riportarli indietro nel tempo a quando erano coperti di vegetazione.

Ufficialmente il 30 Maggio 1930 il paese, che allora si chiamava Villa Filiani (frazione di Mutignano), assunse il nuovo nome di Pineto prendendo ispirazione dalla famosa poesia di D'Annunzio: La pioggia nel pineto.

Nel tempo alla pineta storica costruita da Filiani si sono aggiunte in linea continua la pineta della Foggetta e un neorimboschimento nella parte sud, il risultato è una pineta lunga oltre 3 Km da sud a nord partendo dalla foce del torrente Calvano fin quasi alla base della Torre di Cerrano, in parallelo alla bellissima spiaggia di Pineto.

I vari tratti della pineta sono collegati da 9 ponti in legno. La pineta è l'ideale per chi ama lo sport e le lunghe camminate e la vita all'aria aperta, il terreno della pineta è il fondo ideale per il running grazie alle sue proprietà ammortizzanti. Meno estesa ma molto carina è la pineta sul mare della parte nord 100 metri a nord del ponte sul torrente Calvano.

Area Marina protetta Torre del Cerrano

Area Marina protetta Torre del Cerrano

L'Area Marina Protetta Torre del Cerrano è a 2 km a sud del centro di Pineto. L'area include i territori di Pineto e Silvi Marina ed al centro del parco troviamo l'antica fortezza cinquecentesca Torre di Cerrano. La zona è probabilmente uno tra i tratti di costa più belli di Italia ed ogni anno rientra tra le prime spiagge d'Italia (vedi classifica Vanityfair foto dalla 22 alla 25).

Visitando o stazionando nell'area occorre essere consapevoli di essere in un parco e quindi è opportuno informarsi presso le aree informazioni sulle accortezze da tenere, in primis rispettare l'habitat del fratino, un uccello raro che nidifica tra le dune comprese tra la pineta e la spiaggia.

Inoltre è possibile prenotare una visita alla torre guidati da guide naturalistiche esperte: info@terredelcerrano.it . Il Cerrano è il torrente che sfocia a Silvi scendendo dalle colline di Atri attraversano l'altra area protetta dei calanchi di Atri.

Mutignano Pineto

Mutignano

Dalla strada nazionale in direzione del centro di Pineto si svolta verso la collina per raggiungere la frazione di Mutignano, quella che era la Pineto storica. Mutignano è un borgo medioevale che si trova a 321 metri sopra il livello del mare, lungo la strada collinare che conduce al paese si può godere di un panorama eccezionale.

Nella chiesa di San Silvestro, caratterizzata dall'ingresso sotto il campanile tipico delle moschee arabe, si potrà ammirare il crocifisso di Nicola da Guardiagrele e un dipinto quattrocentesco di Andrea De Litio. Da visitare anche la chiesa a croce greca di S.Maria della Consolazione (1408) e l'Auditorium di Sant'Antonio.

Foto spiaggia

Spiaggia e mare di Pineto

La spiaggia di Pineto è l'ideale per i bambini e le famiglie, sabbia fine e mare limpido che degrada dolcemente. La spiaggia è lunga e la passeggiata fino alla Torre di Cerrano è un must a cui non ci si può sottrarre.

Pineta alta - Pineto

Pineta alta

La pineta alta si trova lungo la strada che porta a Mutignano e che sale sulle colline antistanti Pineto. In 5 minuti si arriva in cima alla collina e la pineta si trova sulla sinistra prima di dirigersi nell'entroterra verso Mutignano. Il panorama che si può godere è eccezionale, la pineta è allungata e pendente ma si può percorrere facilmente e vedere il paesaggio della costa nord e sud.

Parco Filiani

Parco Filiani con parco avventura

il parco Filiani nasce nel 1930 come progetto di riqualificazione ambientale di una cava di argilla, il parco è un'oasi di tranquillità un misto tra un bosco ed un giardino botanico in cui si possono trovare biancospini, lecci, ginestre, cerri, allori, prugnoli selvaggi, roverelle, ecc.. inoltre essendo un parco rialzato si può godere di un'ottima visuale. Da ottobre 2016 all'interno del parco è stato costruito un bellissimo parco avventura.

Pista ciclabile sul mare

Pista ciclabile sul mare

Per chi ama andare in bicicletta, correre o farsi una tranquilla passeggiata allora vale la pena provare la pista ciclabile a nord di Pineto che la collega alla frazione di Scerne. Si raggiunge procedendo lungo la via principale interna del paese fino alla zona dei campeggi dai quali inizia la pista ciclabile. Il percorso è molto bello in quanto costeggia il mare su di un territorio intatto e senza costruzioni da cui è possibile ammirare il paesaggio collinare di questo tratto dell'adriatico.

Villa Filiani

Villa Filiani

la villa Filiani è stato il primo insediamento agli inizi dell'800 sulla costa di Pineto, a quei tempi le abitazioni venivano edificate nell'entroterra piuttosto che sul litorale. La villa fatta costruire da Giacinto Filiani era agli inizi la residenza estiva della famiglia per poi diventare con l'avvento della stazione ferroviaria la residenza stabile.