Scopri la newsletter Iscriviti!

Tunisia flag Tunisia

Mappa Tunisia

è uno stato del Nordafrica bagnato dal mar Mediterraneo e confinante con l'Algeria ad ovest e la Libia a sud e a est. Il 40% della sua superficie è occupato dal deserto del Sahara, mentre gran parte del territorio restante è composta da terreno particolarmente fertile e circa 1.300 km di coste facilmente accessibili. Entrambi questi fattori giocarono un ruolo importante in epoca antica, prima con la fondazione della famosa città fenicia di Cartagine, e successivamente con l'istituzione della provincia romana dell'Africa, quando divenne dopo la Sicilia uno dei granai dell'Impero Romano. .......leggi la storia del Tunisia

Foto Tunisia

Video di Tunisia

Come arrivare in Tunisia

Ci sono molti voli diretti dall'Italia (Milano, Roma, Napoli) operati dalle compagni aeree Alitalia e Tunis air (la compagnia aerea di bandiera). Per Djerba i voli sono settimanali operati soprattutto da Tour operator. Via mare traghetti partono dall’Italia da Genova, Napoli e Palermo.

Quando andare

Sicuramente il periodo consigliato per visitare la Tunisia va da gennaio a febbraio quando le tariffe degli alberghi sono più accessibili e il clima è fresco e piovoso. Durante l'estate il clima è afoso e molto umido e l'affollamento di turisti può rendere il caldo ancora più insopportabile! Da evitare in estate è la capitale: cemento e tanta confusione diventano davvero un cocktail insopportabile!

Posti da vedere in Tunisia

Deserto del Sahara

è il più vasto deserto della Terra, con una superficie di 9.000.000 chilometri quadrati, situato nell'Africa settentrionale, tra 16° di longitudine ovest e 35° longitudine est ed attraversato dal Tropico del Cancro (23°27' latitudine nord). Un'escursione di più giorni all'interno del deserto è un'esperienza unica, il tempo sembra fermarsi, la vita assume un valore diverso e la scala delle prorità viene stravolta. Ci si muove in sella a dromedari, si cucina insieme ai beduini secondo le loro tradizioni e la notte si gode del più bel cielo stellato visibile dalla terra. Occorre prestare attenzione all'escursione termica e la presenza delle mosche a volte è davvero irritante.

Tunisi

cuore storico e culturale della Tunisia. Da vedere: 1) il famoso quartiere della Medina dichiarato dall’Unesco patrimonio del genere umano 2) l’antica moschea Zitouna 3) il pittoresco souk el-Attarine 4) Mausoleo husseinita Tourbet-el-Bey, 5) cattedrale di San Vincenzo

Tozeur

sorge a sud-est della capitale Tunisi in un'oasi ai margini del deserto del Sahara. È famosa per i suoi palmeti e per la coltivazione dei datteri, inoltre è un buon avamposto per organizzare escursioni nel deserto del Sahara.


Diari di viaggio e racconti sulla Tunisia

Una nuova Tunisia
Tour delle oasi Tunisia in fuoristada
Tour Tunisia Fai-da-te!
Tour della Tunisia in moto!
Tunisi in fuoristrada
Tunisia Express, dalla capitale al magico Sud
Tour sahariano
Tunisia: La via dei pozzi
Quando il vento solleva le sabbie
Tunisia, meravigliosa vicina di casa!