L'Abruzzo è una regione da scoprire, intatta e poco conosciuta, che offre delle ricchezze uniche nel suo genere un connubio di natura, arte e storia. In primis la natura: mare, spiagge, montagna e parchi a volontà che la classificano ai vertici del turismo verde. Pochi sanno che questa regione è la più verde d'Europa con oltre un terzo della sua superficie coperta da Parchi e Riserve. Oltre alla cornice naturale si può godere della storia testimoniata dai mille castelli e abbazie e del patrimonio enogastronomico di questa regione.

Pineto in Abruzzo tra le spiagge più belle d'Italia

Le spiagge più belle d'Italia

Legambiente ha stilato l'elenco delle spiagge più belle d'Italia. La lista è il risultato dei voti e segnalazioni dei viaggiatori.
Tra le 13 località più belle c'è anche Pineto sulla costa nord dell'Abruzzo.
Scopriamo le 13 località più belle della costa italiana.

IRONMAN 70.3 Pescara 2017

Sport

Pescara è la capitale italiana dell'Ironman 70.3, l'evento sportivo internazionale (triathlon) tra i più famosi al mondo. Dal 2011 la manifestazione si svolge a Pescara, l'edizione del 2016 si è svolta domenica 12 giugno 2016. Ha vinto lo svizzero Ruedi Wild in 3 ore, 59 minuti e 3 secondi, secondo e terzo due austriaci: Paul Reitmayr e Thomas Steger. Appuntamento all'edizione 2017 che si svolgerà sempre a Pescara il 18 giugno. Scopri cos'è l'Ironman e guarda tutte le classifiche, le foto, i video e la storia delle precedenti edizioni.

L'Abruzzo il luogo dove si vive meglio

Abruzzo dove si vive meglio

Il famoso e prestigioso magazine online www.huffingtonpost.com ha pubblicato la classifica dei luoghi al mondo dove si vive meglio. I luoghi sono 12 ed a sorpresa solo 3 luoghi sono in Europa. L'Italia è presente nel ranking grazie all'Abruzzo che viene considerato un luogo ideale in cui vivere. Vediamo quali sono gli elementi che hanno motivato questa scelta.

Lo Zafferano dell'Aquila

foto fiore zafferano

La spezia più pregiata e costosa al mondo viene prodotta in Italia, precisamente in Abruzzo nell'altopiano tra Navelli e L'Aquila. Conosciuta dagli chef di tutto il mondo per il suo aroma differente dagli altri zafferani. Scopriamo la sua storia, come viene coltivato e perchè è così pregiato. Non possono mancare le ricette più note.

Madonna Ciccone from Abruzzo

scuola cucina

Durante il primo concerto in Italia a Torino la rockstar Madonna urlava: "Ciao Pacentro"!
Allora in molti si chiesero cosa fosse Pacentro! Scopriamo le origini abruzzesi della donna più famosa del panorama musicale mondiale.

Il borgo dei cuochi

scuola cucina

Villa Santa Maria è la patria dei cuochi e dei maitres, qui nasce la scuola di cucina più antica e tra le più famose al mondo. Questo piccolo borgo è sconosciuto ai più ma se chiedete ad una chef sicuramente saprà dirvi tutto di Villa Santa Maria. Vediamo dove si trova e come nasce questa scuola.

XTERRA triathlon off road a Scanno

Sport XTERRA triathlon off road a Scanno

L'XTERRA, la più famosa gara di triathlon off road al mondo, sceglie l'Abruzzo (edizione 2016, 2015, 2014 e 2013) e la zona del lago di Scanno come palcoscenico delle sue 3 discipline di nuoto, mountain bike, running. La bellezza della regione più verde d'Europa ha conquistato gli organizzatori, tutti i percorsi di gara sono stati pianificati da Nicolas Nic Lebrun, francese simbolo di questa disciplina.

Aeroporto di Pescara

Aeroporto di Pescara

Per chi vuole visitare l'Abruzzo l'aeroporto di Pescara consente di farlo in modo semplice, comodo ed economico. L'aeroporto ha subito una forte crescita negli ultimi anni, anche grazie all'arrivo di Ryanair, tale da farlo entrare nella lista dei 31 aeroporti di serie A d'Italia e quindi nei piani nazionali ed europei di sviluppo.

Video spot sull'Abruzzo

Abruzzo

L'ente del turismo abruzzese ha realizzato un video che racconta in un minuto le bellezze della regione Abruzzo.
Guarda i video

Pasta De Cecco la pasta d'Abruzzo

pasta De Cecco

La Pasta De Cecco è la pasta abruzzese più famosa al mondo. Prodotto a Fara San Martino alle pendici della Maiella è sicuramente la migliore pasta sul mercato. Scopriamo i segreti che rendono questa pasta così speciale.

Rocky Marciano da Ripa Teatina

foto di Rocky Marciano

Rocky Marciano è da alcuni considerato il più forte pugile di tutti i tempi.
La sua storia parte dall'Abruzzo, da Ripa Teatina, quando negli anni venti il padre Pierino decide di oltrepassare l'oceano ed andare in America.
I valori delle sue origini sono sicuramente uno dei fattori del successo di questo uomo, unico pugile a ritirarsi con il record di 49-0.

La ventricina

foto ventricina

La ventricina è un prodotto tipico abruzzese, un salame fustoso che offre due varianti sostanzialmente diverse: la ventricina del teramano e la ventricina del vastese. Visitando l'Abruzzo occorre provare entrambi le versioni che si trovano rispettivamente nella zona nord e nella zona sud della regione.

Foto panorama costa abruzzese

panorama

Arroccata sulla collina sopra Silvi Marina c'è Silvi Paese il paese storico di Silvi. Se amate la fotografia scegliete una bella giornata di sole e visitatelo, da qui si gode di un panorama unico che copre tutta la costa abruzzese e ruotando di 180 gradi si possono ammirare anche le montagne. Le foto nel sito sono state scattate in una tersa giornata di gennaio.

Sergio Marchionne, abruzzese sul TIME

Copertina del Time con Sergio Marchionne

Sergio Marchionne è stato definito il salvatore dell'industria dell'auto dal Time. Riverito dal presidente degli Stati Uniti Obama e considerato alla stessa stregua di Steve Jobs. Conosciamo meglio questo abruzzese che a 13 anni ha lasciato Chieti per andare in Canada ed iniziare un'avventura costellata di successi.

Gli originali arrosticini abruzzesi

I veri arrosticini abruzzesi

Scopri come sono fatti i veri arrosticini abruzzesi, come vanno cucinati e gustati e dove mangiarli. Trucchi e consigli per assaporare il piatto tipico abruzzese più conosciuto in Italia e nel mondo.

In volo dal mare alla montagna

Video dal mare alla montagna da Abruzzo

Linea Verde in Abruzzo per un bellissimo volo sulle bellezze di questa regione. Si parte dalla spiaggia di Pineto per arrivare in cima al Gran Sasso sorvolando paesi, chiese e torri antiche.

Mare d'Abruzzo

Mare

L'Abruzzo si distende su di una costa di oltre 133 chilometri, il litorale presenta lunghe ed ampie spiagge e fresche pinete (come la bellissima pineta di Pineto). La parte sud da Ortona a San Salvo presenta anche scogliere, promontori e calette. La caratteristica della costa abruzzese è la possibilità di fare lunghe passeggiate sia sulla battigia che sul lungomare; in particolare nella costa nord da Silvi Marina ad Alba Adriatica. La gran parte delle località della provincia teramana e chietina sono state insignite della Bandiera Blu per la qualità delle loro acque e delle strutture e servizi turistiche. Il mare è l'ideale per i bambini sia per la sabbia fine sia per la bassa profondità delle acque. A cornice della costa troviamo delle dolci colline ricche di borghi e casali in mezzo a vigneti e oliveti, che non hanno nulla da invidiare a quelle più note della Toscana e dell'Umbria. La mancanza del pre-appennino rende unico l'Abruzzo, con il mare e la montagna che si guardano da molto vicino, probabilmente solo in questa regione si riesce a scalare la vetta più alta dell'appennino (Gran Sasso) e nella stessa giornata tuffarsi nel mare. In estate tutti i centri balneari si animano ed offrono un ampio range di eventi e manifestazioni. ....continua

Montagna

L'Abruzzo è una regione con la doppia anima: mare e montagna, la montagna Abruzzese è imponente ed estesa tale da essere stata soprannominata "Il Tibet d'Europa". La montagna più affascinante è sicuramente il massiccio del Gran Sasso che si estende per 40 km, la punta più alta a 2912 metri è rappresentata dalla cima del Corno Grande nonchè punta più alta di tutto l'appennino, sopra i 2000 metri anche il Corno Piccolo ed il Monte Camicia. Il Gran Sasso custodisce l'unico ghiacciao dell'appennino ed il più meridionale d'Europa: il ghiacciao Calderone. Il Gran Sasso è di formazione calcareo/dolomitico ed i rilievi ricordano molto i paesaggi dolomitici, con pareti verticali e creste appuntite,i panorami sono mozzafiato e si possono trovare i percorsi di trekking e escursionismo tra i più belli al mondo. L'ampiezza di queste montagne è in grado di soddisfare in inverno anche gli amanti della neve e sport invernali. Altrettando imponente è la Majella con oltre 60 cime che superano i 2000 metri e lo spettacolo dei suoi profondi Canyon naturali, la sua cima più alta è il Monte Amaro (m.2.793), la seconda montagna d´Abruzzo e di tutto l'Appennino. Verso nord si incontrano i Monti della Laga, montagne ricche di verde e di acque che scorrono impetuose.

Parchi e riserve d'Abruzzo

Parchi e riserve

L'Abruzzo è la regione più verde d'Europa, oltre un terzo del territorio è coperto da Parchi, inoltre presenta una varietà di ambienti naturali unica e non riscontrabili altrove in un territorio di tali dimensioni: costa mediterranea, fascia collinare e ampia zona montana. Un patrimonio naturalistico di tale rilievo viene fortunatamente custodito dalla presenza di innumerevoli parchi e riserve dove poter osservare nel loro hatitat rare specie animali e vegetali. I più famosi sono sicuramente: l'orso, il lupo, la lontra, il camoscio, l'aquila; ma grazie alla biodiversità si possono osservare a pochi chilometri di distanza specie animaili che richiederebbero la visita di continenti diversi. I Parchi più famosi sono:il Parco Nazionale d'Abruzzo, Parco Gran Sasso-Laga e Majella, Parco Sirente-Velino. Oltre a questi parchi ci sono oltre 30 tra riserve ed oasi naturalistiche.

Arte e Cultura

Rocca Calascio

L'Abruzzo è un museo a cielo aperto in cui visitare castelli, eremi, piccoli paesi e chiese. Nella Necropoli di Fossa si possono vedere le tracce dell'uomo che viveva questi territori tra il X ed il IX secolo AC. Il periodo medioevale è quello che lascia il maggior segno sul territorio, in particolare nell'entroterra e nelle zone pedomontane si trovano abazie, eremi ed in particolare i castelli. Il più famoso è il castello medioevale di Rocca Calascio, ma in Abruzzo quasi ogni paese storico ha il suo castello tanto da poter essere definito il pi&ugrande; museo italiano all'aperto di architettura militare. Visitando i Parchi e le montagne abruzzesi vale la pena fermarsi nei piccoli centri storici o visitare gli eremi incastonati tra i boschi e le rocce delle montagne, come il famoso eremo di Celestimo V sul Morrone.